Se qualcuno mi chiedesse: quale è il tuo colore preferito? Risponderei ….. il rosa, se qualcuno mi chiedesse: quale è il colore più elegante? Risponderei ….l’oro, ma se qualcuno mi chiedesse quale è il colore che più ami in architettura? Senza ombra di dubbio e a gran voce risponderei il Bianco. Sublime, minimal, luminoso ed immensamente elegante il bianco, il cosiddetto “non colore“ è per me da sempre il punto di partenza nel concepire un opera architettonica.
Un colore jolly, che riesce a far emergere le peculiarità degli altri colori e degli elementi che lo circondano. Questo è uno dei tanti motivi che nell’ambito della progettazione di interni e non solo ha fatto si che il bianco assumesse negli ultimi anni una posizione davvero rilevante, tanto da farlo diventare il protagonista indiscusso della architettura e del design moderno.

Il bianco ha un’anima, un’anima eclettica che nessun altro colore ha. Una delle sue tante caratteristiche è il modo unico che ha di far concepire uno spazio riuscendo perfino a modellarlo con la sua semplice essenza. Se vi trovate in procinto di ristrutturare un appartamento e magari quest’ultimo è di taglio piccolo, giocate con questo colore, fate si che almeno una o due pareti siano bianche in modo tale da avere profondità e far sembrare il tutto molto più ampio di quel che è nella realtà. A tal proposito, il Bianco Oikos, la pittura ecologica che arreda, è sicuramente la scelta che può fare al caso vostro. L’azienda che sviluppa prodotti innovativi nel campo delle pitture e dei prodotti decorativi dal 1984 ha l’obiettivo di eliminare ogni componente nociva. Se pensate che il bianco si presenti come un unica sfumatura, si sbaglia alla grande, perché sono davvero tante le sfumature, Oikos fornisce ben 187 proposte e sicuramente potete trovare tra queste il punto di tonalità che più possa fare al caso vostro.
Il bianco che prepotentemente è entrato a far parte del concept di molti architetti è sicuramente un qualcosa di imprescindibili nel pensiero contemporaneo, il bianco eroga vita, armonizza e smaterializza gli elementi facendo si che lo spazio percepito sia uno spazio unico senza eguali.

Ps: troverete il mio articolo anche nella sezione Magazine – White blogger del sito (vedi qui)
XOXO

Inoltre vi consiglio di leggere...

6 comments

Rispondi

Buongiorno Martina ,complimenti bellissimo articolo, il tuo gusto di architetto mi ha colpito molto… buona giornata

Edoardo

Rispondi

Sono così luminosi e chic gli internio in total white!
Baci

Rispondi

Looks very elegant!
xx from Bavaria/Germany, Rena

Rispondi

Sono pienamente d’accordo! Oltre all’innegabile eleganza il bianco conferisce luminosità all’ambiente, impagabile!

Rispondi

Luce ed eleganza, la miglior scelta in arredamento! Baci

Rispondi

sicuramente do un’occhiata a questo sito,ti raccomando anche https://www.homelook.it/ con tante ispirazioni bellissime,insomma gli interni in bianco mi piacciono molto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *